Giovedì 19 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su

Travolse bimba di un mese: nel sangue alcol tre volte il consentito e cocaina, arrestata

Ci sono sviluppi per il caso dell’incidente avvenuto a Rezzato la scorsa settimana, quando la microcar guidata da una 50enne del posto era finita fuori strada e aveva travolto il passeggino su cui una giovane mamma spingeva la figlioletta di un mese. La piccola – scaraventata sull’asfalto e poi ricoverata in prognosi riservata – dovrà essere operata per una frattura al cranio.

Secondo quanto si apprende, la 50enne – già denunciata per guida in stato di ebbrezza e lesioni stradali, con precedenti per droga – sarebbe stata arrestata nelle scorse ore e si troverebbe ai domiciliari.

La donna, dopo l’incidente, si era fermata, aspettando l’arrivo di agenti e soccorsi. Inizialmente – stando a quanto emerso – si era rifiutata di fare l’alcol test, ma poi aveva accettato e il risultato era stato di 1,70 grammi per litro: tre volte il consentito. Le successive analisi del sangue, poi, avrebbero evidenziato tracce di cocaina.

da bsnews.it


Ecco perché ci batteremo sempre con fermezza contro questi abusi di alcol e usi di droga alla guida. Veramente preoccupante che alla guida ci sia certa gente che fra archiviazioni e fatti giudicati  “di lieve entità” la fanno spesso franca. (ASAPS)

Mercoledì, 06 Ottobre 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK