Sabato 27 Novembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Schianto tra due auto, una prende fuoco: muore bimba di 9 anni

Incidente mortale alle 8.50 di mercoledì mattina, 11 agosto, in Via Nuova Trevigiana a Lughignano. A perdere la vita Adreea Maria Cretu, bambina di origini romene che stava viaggiando con mamma, zia e sorellina di due anni. Sul posto tre ambulanze, un'automedica, i vigili del fuoco, la polizia stradale e la polizia locale
La scena dell'incidente (Credit: Vigili del fuoco di Treviso)

Ennesima tragedia sulle strade della provincia di Treviso: mercoledì mattina, 11 agosto, due auto si sono scontrate frontalmente in Via Nuova Trevigiana nella frazione di Lughignano a Casale sul Sile.

Nell'impatto, avvenuto poco prima delle 8.50, una delle due auto ha preso fuoco e una bimba di soli 9 anni ha perso la vita. La piccola Adreea Maria Cretu si trovava sul sedile posteriore di una Golf Nera guidata dalla zia, la 30enne L.P. Sul sedile del passeggero era seduta la mamma della bimba, la 31enne C.Z. mentre nella parte posteriore, di fianco alla piccola, c'era la sorellina di soli due anni, A.C. Tutte e quattro le occupanti della Polo hanno origini romene ma risiedono a Casale sul Sile. La loro auto è finita contro una Fiat Tipo guidata da P.M. una 50enne residente a Roncade. L'impatto è stato talmente violento che la Fiat Tipo ha preso fuoco nella parte anteriore. Provvidenziale l'intervento di un vigile del fuoco, non in servizio, che abitando in zona è subito uscito in strada per tenere le fiamme sotto controllo con un estintore, aiutando la donna a scendere dall'auto.

Dopo aver perso conoscenza, la piccola di 9 anni era stata trasportata in condizioni critiche al Ca' Foncello. I soccorsi disperati si sono rivelati inutili: la bimba ha perso la vita poche ore più tardi. Mamma, zia e l'altra bambina che si trovavano con lei in auto sono state portate in pronto soccorso con ferite di media gravità e non sono in pericolo di vita. Portata in ospedale anche la 50enne alla guida della Fiat Tipo. Oltre al personale del Suem118 sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Treviso, gli agenti della polizia stradale e la polizia locale. Per la provincia di Treviso è l'ennesimo incidente mortale delle ultime settimane: una serie di tragedie che non accenna a fermarsi.

 

da trevisotoday.it


Secondo l’Osservatorio ASAPS la bambina purtroppo è la 14esima piccola vittima della strada nel 2021. 

Giovedì, 12 Agosto 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK