Sabato 25 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Inseguimento contromano sulla Modena-Sassuolo, presi dopo 20 km

I fuggitivi hanno percorso contromano la superstrada, tallonati dalla Polizia Locale di Formigine e poi bloccati a Campogalliano grazie all'intervento dell'Arma. Sequestrati strumenti per effrazione

E' successo all’ora di punta, intorno all’una del pomeriggio di ieri: due persone stavano viaggiando a bordo del loro furgone quando, anziché fermarsi all’alt imposto dalla Polizia Locale di Formigine per un ordinario controllo di polizia stradale, si sono dati alla fuga.

La pattuglia si è posta immediatamente all’inseguimento. Tuttavia i fuggitivi hanno imboccato la superstrada Modena-Sassuolo contromano, percorrendola sulla corsia di emergenza con grande pericolo per gli automobilisti che si vedevano venire incontro il furgone rosso.

Gli agenti di Formigine hanno continuato a inseguire il furgone e, grazie anche alla collaborazione del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando di reparto territoriale dell'Arma dei Carabinieri di Carpi, sono riusciti a bloccare il mezzo a Campagalliano, presso i laghetti Curriel.

A bordo vi erano un uom e una donna. Dalla perquisizione del veicolo sono emerse le motivazioni della fuga: infatti, all’interno del furgone sono stati rinvenuti strumenti per effrazione che sono stati sequestrati dalla Polizia Locale di Formigine. Il conducente, pluripregiudicato, è stato inoltre denunciato, oltre che per il possesso di arnesi da scasso, per guida senza patente, per resistenza a Pubblico Ufficiale e per mancanza dei documenti di identificazione al seguito in quanto straniero.

 

da modenatoday.it


E’ andata bene in tutti i sensi. (ASAPS)


Giovedì, 12 Agosto 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK