Giovedì 07 Luglio 2022
area riservata
ASAPS.it su
NEWS CONTROMANO 25/06/2021

Tir in contromano per un chilometro sull’A5: autista bloccato dalla Polstrada

Aosta - E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 giugno. Solo la prontezza degli altri automobilisti in transito ha evitato conseguenze tragiche. L’autista aveva sbagliato uscita al bivio di Aosta est e ha pensato di riprendere così la giusta direzione.

Un chilometro in contromano, sull’autostrada A5, in prossimità del casello di Aosta est. Protagonista della pericolosa manovra – finita con le pattuglie della Polizia stradale a bloccare il mezzo e senza conseguenze rovinose solo grazie alla prontezza degli altri automobilisti in transito in quel momento – un Tir diretto verso la Francia.

>VIDEO

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 giugno. Il camion arriva al bivio autostradale tra il centro città ed il traforo del Monte Bianco. Secondo quanto ricostruito dalla Polstrada, anche grazie alle immagini delle telecamere di servizio, l’autista sbaglia uscita e, resosi conto dell’errore, prima effettua una retromarcia, poi un’inversione ad “U”, quindi percorre il tratto nel senso opposto a quello di marcia per poter riprendere, attraverso un’ulteriore pericolosa manovra, la giusta direzione.

La serie di “acrobazie” del mezzo pesante non sfugge alla sala radio della concessionaria autostradale, la Sav. Scatta l’intervento sinergico con il Centro Operativo Autostradale di Torino e le pattuglie della Stradale. Al conducente, comunitario, una volta fermato vengono elevate le sanzioni previste dal codice della strada: una multa (che potrà andare da 2.046 a 8.186 euro), il ritiro della patente ai fini della revoca ed il fermo amministrativo del mezzo per tre mesi.

da aostasera.it


Gli agenti sono arrivati appena in tempo. Un chilometro in contromano, sull’autostrada A5, in prossimità del casello di Aosta est. Protagonista della pericolosa manovra – finita con le pattuglie della Polizia stradale a bloccare il mezzo e senza conseguenze rovinose solo grazie alla prontezza degli altri automobilisti in transito in quel momento – un Tir diretto verso la Francia. (ASAPS)

Venerdì, 25 Giugno 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK