Giovedì 17 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 10/06/2021

La Svizzera come la UE: no al riposo settimanale in cabina per gli autisti
da uominietrasporti.it

Anche il Paese dalla croce bianca si adegua alla normativa europea e vieta il riposo settimanale in cabina degli autisti. L'obiettivo è sempre di combattere il dumping sociale del settore e di incentivare il ricorso al trasporto merci su ferrovia

La Svizzera ha deciso di vietare i riposi settimanali in cabina degli autisti di camion. La decisione si uniforma alle previsioni dell’Unione europea in materia di riposo settimanale (quello lungo di 45 ore) e ha lo scopo di migliorare le condizioni di lavoro degli autisti, promuovere la concorrenza leale. Ulteriore scopo della decisione della Svizzera, che entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2022, è ravvisabile nella volontà di implementare il ricorso alla ferrovia per il trasporto merci...

>Contonua a leggere su uominietrasporti.it

Giovedì, 10 Giugno 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK