Mercoledì 23 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Germania
Al sicuro in macchina: 26 seggiolini per bambini nel test comparativo ADAC
Ufficio Studi ASAPS

ADAC - Allgemeiner Deutscher Automobil-Club e.V., abbreviato in ADAC, è il più grande club automobilistico d’Europa, con sede a Monaco di Baviera, avente come scopo “il rilevamento e la promozione degli interessi del settore automobilistico, dell’automobilismo e del turismo” - ha testato 26 diversi seggiolini per bambini, valutando gli aspetti della sicurezza, del funzionamento, dell'ergonomia e del contenuto di sostanze inquinanti. ADAC, anche in previsione della riapertura post Covid-19 e dei viaggi. pubblica i dati, i risultati e i consigli utili per lo shopping e i modelli consigliati degli anni precedenti.

Indipendentemente dal fatto che sia un seggiolino per bambini, seggiolino per bambini integrale o non integrale, il risultato dell'attuale test comparativo è nel complesso positivo. 18 dei sedili testati hanno ottenuto la valutazione ADAC di "buono" e tre modelli hanno ricevuto una valutazione di "soddisfacente". Ciò significa che alcuni di questi importanti supporti al trasporto dei più piccoli utenti della strada, superano notevolmente i requisiti legali. Si può dire che i requisiti più elevati del test di protezione dei consumatori sono stati già presi in considerazione durante il loro sviluppo.

Tuttavia, anche cinque modelli di sedili dovevano essere classificati come "poveri" in questo test comparativo : un modello non ha superato il crash test, quattro modelli sono stati declassati a causa di inquinanti pericolosi.

Il seggiolino Chicco Kiros i-Size + Kiros i-Size Base - secondo le prove di ADAC - si stacca dalla base Isofix nella prova d'urto frontale e vola in avanti, quasi incontrollato. Il bambino è quindi esposto ad un alto rischio di lesioni in caso di incidente grave. La valutazione inadeguata della prova d'urto frontale porta direttamente alla svalutazione della sentenza ADAC.

Quattro modelli falliscono a causa dei severi criteri del test sugli inquinanti e vengono quindi svalutati:  i tessuti di rivestimento di Besafe iZi Go Modular X1 i-Size (con e senza iZi Modular i-Size Base) e Swandoo Marie 2 contengono naftalene , sospettato di essere cancerogeno.ll campione esaminato dell'Osann Oreo 360 contiene il plastificante DPHP , che può influenzare la ghiandola tiroidea e l'equilibrio ormonale.

Gli esperti tedeschi consigliano che prima di acquistare un seggiolino per bambini, i genitori dovrebbero informarsi sull'offerta; i risultati di questo test del seggiolino per bambini e quelli degli anni precedenti potranno certamente aiutare anche i genitori italiani, che stanno programmando magari le prossime ferie estive.

Non tutti i seggiolini per bambini si adattano ugualmente bene a tutte le auto e anche le preferenze personali di genitori e figli differiscono. Ecco perché l'acquisto di un seggiolino per bambini non dovrebbe essere fatto "alla cieca". Piuttosto, consigliano dall'ADAC come "il tuo veicolo e il tuo bambino dovrebbero essere portati in negozio, in modo da poter provare i modelli disponibili per la selezione prima dell' acquisto".

>In allegato il video ADAC con i crashtest dei seggiolini e la valutazione dei vari tipi di seggiolino

 

Mercoledì, 26 Maggio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK