Martedì 16 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Droga 26/05/2021

Sul tir con 100 chili di hashish nascosti dentro le scatole di detersivi, arrestato a Buonfornello

In manette un 38enne fermato al casello lungo l'autostrada Palermo-Messina. L'autotrasportatore, che si era fermato poco prima della sbarra creando una lunga coda, si è mostrato nervoso per l'intervento della polizia che poi ha deciso di perquisire il mezzo

Fermato al casello autostradale di Buonfornello, sulla Palermo-Messina, con 102 chili di hashish. La polizia ha arrestato sabato sera un uomo di 38 anni, Settimo Centineo, che si trovava alla guida di un tir con rimorchio all’interno del quale sono state trovate 13 scatole piene di "fumo". L’indagato, colto in flagranza di reato, è stato rinchiuso in una cella del carcere Pagliarelli. Sequestrato anche un cellulare.

Il controllo è stato eseguito dal personale della squadra mobile con il supporto delle pattuglie della polizia stradale. Gli agenti sono stati attirati dai clacson da alcune macchine ferme al casello, nella carreggiata in direzione Palermo. "Erano bloccati da un autotreno con rimorchio il cui conducente aveva arrestato la marcia a pochi metri dalla sbarra", spiegano dalla Questura.

I poliziotti si sono quindi avvicinati al 38enne chiedendogli di spostare rapidamente il tir, di proprietà di una ditta bagherese, per decongestionare il traffico. "Alla loro vista - aggiungono dalla questura - il 38enne aveva mostrato un certo stato di agitazione. Atteggiamento che ha fatto sospettare agli agenti che la battuta d’arresto non fosse dipesa da un guasto ma dal timore di essere sottoposto a controllo".

L’intuizione degli agenti si è rivelata fondata. "All’interno del rimorchio - concludono dalla polizia - sono stati rinvenute 13 scatole, che riportano il logo di un noto marchio di detersivi, 12 delle quali contenenti 8 chili di hashish ciascuno". Nella tredicesima invece c'erano 6 chili suddivisi in panetti. La droga è stata sequestrata mentre Centineo è stato accompagnato in carcere.

da palermotoday.it


Un carico anomalo. (ASAPS)

Mercoledì, 26 Maggio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK