Martedì 03 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su

Olanda sperimenta lettura remota del cronotachigrafo

L’ultima generazione dei cronotachigrafi digitali permette la lettura a distanza di alcune informazioni, ma per farlo le Autorità di controllo devono avere una specifica attrezzatura, identificata con il nome di Dedicated Short Range Communication, che sarà obbligatoria nei Paesi comunitari da luglio 2024. L’ente olandese Inspectie Leefomgeving en Transport (Ilt) si sta portando avanti con una sperimentazione sulla strada. Grazie a questo apparecchio, gli ispettori dell’Ilt possono individuare a distanza segnali su eventuali manomissioni al cronotachigrafo e quindi fermare il camion per un controllo approfondito.

Per esempio, il Dedicated Short Range Communication mostra se il cronotachigrafo di un veicolo di passaggio sta registrando i tempi di guida o se la carta del conducente è attiva. La normativa europea non permette di elevare multe usando solo questo apparecchio, ma impone comunque di fermare l’automezzo e controllare il cronotachigrafo con i mezzi tradizionali. Ma in questo modo si possono selezionare i veicoli sospetti.

L’Ilt sta sperimentando tre diversi apparecchi per la lettura a distanza durante la sperimentazione che durerà per l’intero 2021. Questa fase servirà anche per comprendere quali informazioni lette dal Dedicated Short Range Communication sono più utili per selezionare i camion.

da trasportoeuropa.it

Giovedì, 27 Maggio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK