Giovedì 21 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Cuneo
Alberto Mercurio e Deni Bellucci: i due amici morti in un incidente frontale tra un'auto e un tir

Una ragazza di 19 anni è in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto a Savigliano, in provincia di Cuneo

Due vittime e un ferito grave: è il drammatico bilancio di un incidente avvenuto venerdì sera a Savigliano, in provincia di Cuneo. Una ragazza italiana di 19 anni di Carmagnola è in condizioni critiche all'ospedale Santa Croce di Cuneo. Due suoi amici residenti nel Cuneese hanno perso la vita. Le vittime sono Deni Bellucci, 18enne di Racconigi, e Alberto Mercurio, 23enne di Valgrana che era al volante della Renault Clio su cui viaggiavano. Dopo l'impatto frontale, l'auto è finita in un canale.

Incidente a Savigliano: morti Alberto Mercurio e Deni Bellucci

La vettura, mentre percorreva strada Santa Scolastica - la provinciale 115 che unisce Savigliano a Villafalletto - all'altezza della frazione Solere, si è scontrata frontalmente con un tir Scania che procedeva nella direzione opposta e il cui autista, un 29enne italiano di Busca, è rimasto illeso nonostante anche il mezzo pesante si sia ribaltato e sia rimasto coricato su un fianco.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per estrarre le persone dall'auto e i carabinieri, che indagano sulle cause e sulla dinamica dell'incidente.

da today.it

 

>Osservatorio ASAPS sugli incidenti plurimortali nei primi 3 mesi 2021
17 schianti con 36 vittime e 57 feriti
Nello stesso periodo del 2020, 23 episodi e 56 decessi

 

>Osservatorio ASAPS sugli incidenti plurimortali nel 2020
91 sinistri gravissimi, nei quali si sono contate 205 vittime (78 incidenti con 2 morti, 7 con 3 morti, 4 con quattro morti e 2 con oltre 4 vittime)

68 degli schianti plurimortali (75%) sono avvenuti nelle strade statali e provinciali le più pericolose!
14 in autostrada (15%) e 9 sulle strade urbane 10%
Nel 2019 139 episodi e 306 vittime


Purtroppo un altro duplice mortale in questo fine settimana. (ASAPS)

Lunedì, 17 Maggio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK