Mercoledì 23 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

La Germania vuole usare il Maut per controllare il cabotaggio
da trasportoeuropa.it

Il sistema di pedaggio telematico tedesco Maut si basa su centinaia di portali posti lungo la rete stradale e autostradale che rilevano le targhe dei veicoli industriali per controllare che abbiano pagato il pedaggio sulla base dei chilometri percorsi. Ora il Governo federale tedesco vuole usare questa rete di rilevazione per scoprire i casi di cabotaggio stradale illegale e altre violazioni che riguardano l’autotrasporto. Lo ha annunciato il deputato tedesco Udo Schiefner, precisando che tale provvedimento potrebbe entrare in vigore da ottobre 2021. L’associazione tedesca del trasporto Bgl ha dichiarato di essere favorevole.

Il controllo sarebbe attuato dagli ispettori dell’ufficio Bag, che grazie ai portali del Maut potranno sapere quando un veicolo industriale è entrato in Germania e quando è uscito, permettendo d’identificare eventuali irregolarità sul cabotaggio, ma anche il rispetto dei tempo di guida e di riposo degli autisti. La Legge sarà presentata al Bundestag il 20 maggio, con l’obiettivo di renderla operativa dal 1° ottobre.

da trasportoeuropa.it

Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK