Venerdì 03 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 20/04/2021

a cura dell'Avv. Rosa Bertuzzi  e del Dott. Isacco Barbuti
Metalli ferrosi e non ferrosi - qualificazione come rifiuto
Le sottocategorie 2ter e 4bis dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali

In applicazione del combinato disposto dell’articolo 1, comma 124, della L. 124/2017, recante “modalità semplificate relative agli adempimenti per l'esercizio delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi” e dell’articolo 5, comma 1, del D.M. 1 febbraio 2018, il Comitato esecutivo dell’A.N.G.A. ha adottato le Delibere n. 2 del 24 aprile 2018 e n. 4 del 4 giugno 2018.
Con la Delibera 2/2018 è stata individuata la sottocategoria 4bis che comprende le “imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi ai sensi dell’articolo 1, comma 124, della legge 4 agosto 2017, n. 124” e sono definiti i criteri e requisiti per l’iscrizione.  
La Delibera 4/2018 individua la sottocategoria 2 ter che riguarda l’iscrizione all’Albo, con procedura semplificata, delle associazioni di volontariato ed enti religiosi che intendono svolgere attività di raccolta e trasporto occasionali di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi di provenienza urbana di cui all’articolo 5, comma 1, del D.M. 1 febbraio 2018.       
Ne risulta pertanto che, solo a partire dall’entrata in vigore di tali delibere, i soggetti menzionati dalle delibere medesime, esercitanti attività di raccolta e trasporto di rifiuti di metalli ferrosi entro i limiti fissati, devono essere iscritti all’ANGA...

>Leggi l'articolo

Martedì, 20 Aprile 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK