Lunedì 14 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Incidente sull'A20, scende dall'auto per dare soccorso e viene travolto: muore giovane

È accaduto nei pressi del viadotto Tarantonio dell'autostrada Messina-Palermo. Vittima un ragazzo intervenuto dopo un tamponamento tra un'auto e un tir. Tre i feriti

Gravissimo incidente intorno alle 23 di giovedì 25 marzo. Un ragazzo di 22 anni è morto dopo essere stato travolto da un'auto nei pressi del viadotto Tarantonio dell'autostrada Messina-Palermo.

Secondo una prima ricostruzione il giovane era sceso dall'auto per prestare soccorso agli occupanti di una vettura che si era scontrata con un tir. Ma in quel momento è sopraggiunta un'altra macchina che l'ha centrato in pieno.

Altre tre persone sono rimaste ferite. Sul posto vigili del fuoco e polizia stradale.

La vittima, Riccardo Maestrale, militare dell’esercito in servizio a Cosenza, era a bordo di una Peugeot 208 con il fratello, anche quest'ultimo sarebbe stato investito dall'auto, una Ford Eco Sport. Il ragazzo, ex alunno dell’istituto tecnico industriale Majorana di Milazzo, era originario di Lecco.

da messinatoday.it


Tragedie purtroppo frequenti. Secondo l'Osservatorio ASAPS nel 2020 sono stati 26 gli episodi mortali in cui persone appiedate sono state travolte su strada (11 in autostrada e 15 su extraurbane principali).  In 13 casi la persona era rimasta in avaria per guasto, foratura o mancanza di carburante, 6 i pedoni ingiustificati su autostrada o superstrada, 7 superstiti di altro incidente. (ASAPS)

Venerdì, 26 Marzo 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK