Giovedì 19 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Il ventenne deve ancora scontare 3 anni e 7 mesi. E' accusato di omicidio stradale plurimo per l'incidente avvenuto nel 2019.
Da oggi Pietro Genovese è un uomo libero. Il ventenne che con la propria auto, la notte del 21 dicembre del 2019, investì e uccise due ragazze di 16 anni nella zona di Corso Francia a Roma non ha più misure restrittive a suo carico. I giudici della Corte d'Appello, così come previsto dalla legge per le sentenza passate in g...
Condividi
22/Ottobre/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
22/10/2021 Omicidio stradale
Il presidente dell'Associazione sostenitori ed amici della polizia stradale, 'ci aspettavamo pena più alta ma è importante anche il recupero delle persone'. “Per la morte di Gaia e Camilla ci aspettav...
Condividi
Alla notizia della seconda richiesta di archiviazione sorgono spontanee alcune riflessioni. Il Pubblico Ministero della Procura di Ancona ha richiesto di nuovo l'archiviazione per i titolari della società di trasporti propriet...
Condividi
Si aggrava la posizione del 29enne indagato. Oggi gli accertamenti medico-legali disposti dalla Procura
E' stata effettuata ieri l'autopsia sul corpo di Ciro M., il ragazzino di 15 anni di Casal di Principe travolto ed ucciso da un auto in corso Umberto, nei pressi di piazza Villa, domenica sera.  Per la morte del ragazzo ...
Condividi
Pagine: 1