Mercoledì 02 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Per la morte della 25enne su via Ostiense sono indagati tre dipendenti comunali e tre privati, ritenuti responsabili della mancata manutenzione della strada dove Elena Aubry ha perso la vita in sella alla sua moto per lo stato sconnesso del piano stradale. È un caso che ora potrebbe fare scuola.
Si sono chiude le indagini sulla morte di Elena Aubry ed è un caso giudiziario che potrebbe fare scuola. L'accusa nei confronti di sei persone è  quella di omicidio stradale, e non più di omicidio colposo come inizialmente formulato all'apertura del fascicolo, per la mancata manutenzione del piano stradale, nel tratto di ...
Condividi
03/Agosto/2020
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Pagine: 1