Lunedì 09 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Gli esami hanno accertato che il conducente dell'auto che si è scontrata frontalmente con quella delle due vittime, madre e figlia, aveva un tasso alcolemico il doppio del consentito
Aveva un tasso etilico oltre il doppio del consentito, A.P., 43 anni, di Isola Vicentina, l'uomo che, a Motta, lungo la provinciale 46,  si è schiantato frontalmente contro un'altra auto, causando la morte di Ada Francesca Buccino e della figlia Maria Rosaria Grisolia. Ora rischia 15 anni di carcere. >LE FOTO DELL'INCID...
Condividi
26/Novembre/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Un faentino di 44 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Faenza in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato dalla Procura di Ravenna per omicidio colposo in incidente stradale causato dallo stato di ebbrezza
Deve scontare quattro anni di reclusione con l'accusa di omicidio colposo. Completamente ubriaco, il 6 settembre del 2008 a Granarolo Faentino innescò uno scontro frontale dove morì un automobilista di 60enne di Russi. ...
Condividi
19/11/2014 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Omicidio colposo aggravato dallo stato di ebbrezza. E’ con questa accusa che gli uomini della Polstrada di Darfo hanno arrestato, domenica mattina, il 37enne di Pisogne che era alla guida della Fiat Uno che ha investito e ucciso Da...
Condividi
    URBANIA (Pesaro Urbino) E' morta la ragazzina di 13 anni di Urbania, Alessia Tagliolini, investita sul ciglio della strada con un'amichetta di 12 anni rimasta ferita lievemente. Alessia dopo l'investimen...
Condividi
14/11/2014 Omicidio stradale , Editoriali ,...
    500.000 morti ed oltre 14 milioni di feriti  in Italia dal 1952 ad oggi. Come i caduti di una grande guerra mai dichiarata ma comunque persa.   1.200.000 i morti ogni anno per violenza stradale sul p...
Condividi
Il premier ha assicurato all'uomo, luogotenente dei carabinieri, il suo impegno per far approvare in tempi brevi la legge sull'omicidio stradale. Domenica intanto manifestazione in ricordo del 17enne
    PONTE BUGGIANESE. Un impegno per approvare in tempi rapidi la legge che introdroduce    il reato di omicidio stradale, il cui testo, già passato alla Camera, è ancora in attesa del via libera...
Condividi
Pagine: 1