Martedì 31 Gennaio 2023
area riservata
ASAPS.it su
Vienna è contraria alla velocità. E se lo scorso anno ha raddoppiato le sanzioni per tale violazione – portandole fino a un massimo di 5.000 euro – adesso ha diffuso un disegno di legge per arrivare nei casi in cui il superamento dei limiti sia eclatante anche a ritirare la patente di guida e a confiscare il veicolo. A prescindere dal fatto che chi lo guida sia o meno il proprietario
L’Austria intende dichiarare guerra alla velocità. E a questo scopo ha preparato un disegno di legge, al vaglio del Parlamento, che contiene due drastiche misure: – sequestro del veicolo – ritiro della patente ai conducenti pizzicati a viaggiare oltre i limiti consentiti. Ma quanto oltre? Dipende, ma in ogni caso tan...
Condividi
21/Dicembre/2022
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Pagine: 1