Lunedì 27 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
BRUXELLES - Nelle auto la rimozione del guidatore è destinata a ridurre notevolmente gli incidenti stradali ma sottoporrà passeggeri e pedoni ad una serie di nuovi rischi. È quanto sottolinea l’Agenzia dell’Unione Europea per la cybersicurezza, Enisa, nel rapporto sui rischi legati all’utilizzo dell’Intelligenz...
Condividi
12/Febbraio/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Sulle strade svizzere un automobilista su tre si distrae mentre guida. Tra i ciclisti il rapporto è di uno su cinque e tra i pedoni che attraversano una strada addirittura di uno su due. È quanto emerge da una rilevazione dell'UPI condotta per la prima volta nel 2020. Queste cifre sono preoccupanti, soprattutto se si considera che la distrazione e la disattenzione figurano tra le cause d'incidente più frequenti
Ogni anno la distrazione e la disattenzione causano 60 decessi e 1100 feriti gravi sulle strade svizzere. Per la prima volta l'UPI ha condotto una rilevazione rappresentativa allo scopo di determinare con quale frequenza gli utenti d...
Condividi
Pagine: 1