Lunedì 18 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
La città tedesca di Augsburg inaugura l’uso dei nuovi dispositivi, innestati nel manto stradale per inserirsi nel campo visivo dei più distratti
Che gli smartphone stiano invadendo pericolosamente la nostra vita quotidiana è un dato di fatto: basti pensare a chi lo utilizza in frangenti pericolosi come la guida di un’auto o l’attraversamento di strisce pedonali o marciapiedi. Il primo atteggiamento in realtà è un reato punito dalla legge, ma anche il secondo, pur n...
Condividi
29/Aprile/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Arriverà sulle strade americane il Textalyzer, che misurerà il tasso messaggistico dei conducenti distratti. Una legge in discussione a New York, i dubbi sulla privacy
«Guidi come un ubriaco. Anzi peggio, come un cellular-dipendente». La frase può far sorridere, ma la realtà degli incidenti provocati da chi lancia un occhio alla strada e due al display digitale è pi&ugr...
Condividi
Strisce pedonali “intelligenti”, che si accorgono della presenza di un pedone e si illuminano a led segnalando agli automobilisti di fermarsi: questo il progetto sperimentale lanciato a Cambrils, cittadina costiera spagnola a...
Condividi
Di Lorenzo Borselli
(ASAPS) Forlì, 14 aprile 2016 – Mentre in gran parte d’Europa i tecnici della sicurezza stradale si scervellano per capire verso quali orizzonti puntare per invertire la purtroppo generalizzata tendenza della crescita ...
Condividi
In Ungheria c’è un sistema di pagamento elettronico dei pedaggi introdotto ormai dal 2013. Adesso però è cambiato qualcosa non tanto a livello tecnico, quanto rispetto alla gestione delle autorità de...
Condividi
In Thailandia, secondo paese al mondo per vittime
(ANSA) - BANGKOK - Per contrastare l'alto tasso di incidenti stradali, la Thailandia potrebbe spedire ai servizi sociali negli obitori chi verrà sorpreso al volante in stato di ebbrezza, oltre a guidatori che si sono macchiati...
Condividi
Morpho ha diversi occhi elettronici che agiscono in tempo reale, è in fase di omologazione in Francia
Si chiama Morpho ma qualcuno, scoprendone già l'esistenza su alcune strade di Dubai, l'ha efficacemente ribattezzato 'VedoTuttor'. Questa definizione spiega con grande efficacia le capacità di questa nuova g...
Condividi
L'applicazione sveltisce le operazioni, localizza con Gps e permette persino di inviare foto. Ma da noi la cosa è già realtà da qualche anno
La Polizia olandese, in collaborazione con le compagnie assicuratrici che operano in quel Paese, ha lanciato la scorsa settimana una specifica app per smartphone che consente a chi è stato coinvolto in un incidente stradale (compr...
Condividi
Non ha resistito alla tentazione di far sapere al mondo cosa avesse fatto. Brianna Longoria, 18 anni, ha ucciso con la sua auto due persone in un incidente stradale. Uscita dallo schianto praticamente illesa, una volta a casa ha scritto ...
Condividi
Pagine: 1