Giovedì 06 Ottobre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Sarà attiva dal 3 gennaio 2022 la piattaforma informatica denominata ‘Buono veicoli sicuri’ per chiedere il rimborso di 9,95 euro a compensazione dell’aumento, pari alla stessa cifra, delle tariffe per la revisione dei veicoli a motore e rimorchi. Il contributo potrà essere chiesto per le revisioni effettuate dal primo novembre 2021, giorno in cui è entra...
Condividi
31/Dicembre/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
    Roma, 30 dicembre 2021 - Spiega, punto per punto, il nuovo codice della strada, in vigore dal 10 novembre, con alcune supermulte che puniscono l’inciviltà (anche se non tutti lo sanno). È uscita la circolare del ministero...
Condividi
Guidare di notte è più difficile perché... si vede di meno! E proprio per questo verrebbe da dire che ovviamente si procede con maggiore cautela e quindi a velocità minore. Invece spesso si va più veloc...
Condividi
>IL COMUNICATO STAMPA   Importante per chi domenica mattina 25 luglio dovrà percorrere la A22 del Brennero. (ASAPS)
Condividi
Al via l’inizio dei primi significativi spostamenti dei vacanzieri verso le principali località turistiche d’Italia e dei Paesi confinanti. Per questo mese, il traffico si prevede in tendenziale aumento sin dal prossim...
Condividi
Occhio al cambio gomme da invernali a estive: il 15 aprile 2021 c'è lo stop agli pneumatici invernali e il ritorno alle dotazioni estive. Ma è previsto un periodo di 'tolleranza'
>ContinuaIl 15 aprile 2021 è una data da segnare in rosso per gli automobilisti italiani perché termina l’obbligo di viaggiare con pneumatici per l’inverno e si deve provvedere al cambio gomme da inverna...
Condividi
  (ASAPS) Anche quest'anno è arrivato il periodo invernale e per i conducenti si ripropongono alcuni dubbi o incertezze normative concernenti le ordinanze che impongono l'uso di catene da neve o pneumatici in...
Condividi
E’ bene ricordare che vanno sempre accesi i fari anabbaglianti e i fendinebbia anche di giorno, in quanto le sole luci diurne a led che si accendono in automatico non appena si mette in moto il veicolo non illuminano la parte posteriore del veicolo stesso; con meno di cinquanta metri di visibilità è inoltre obbligatorio accendere anche il faro posteriore per nebbia..
Condividi
Pagine: 1