Martedì 15 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
    Gli automobilisti italiani - si dice - mentre si trovano alla guida dell’auto sono soliti impiegare il tempo in modi diversi, ma uno emerge fra tutti: parlare e messaggiare con il telefono cellulare. È quanto si rileva da una dettagliata analisi svolta dall’ASAPS – l’Associazione Sostenitori e Amici d...
Condividi
27/Dicembre/2013
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
18/12/2013 Comunicati stampa
L'ASAPS esprime tutta la sua vicinanza al papà e alla mamma di Lucia Varriale nel giorno in cui l'omicida di Lucia lascia il carcere per l'assegnazione ai servizi sociali. Ricordiamo ancora la coraggiosa contestazione ...
Condividi
Sarà presentato a breve dall’Asaps, l’Associazione Sostenitori Amici della Polizia Stradale, il primo monitoraggio nazionale che riguarda l’uso dell’apparecchio cellulare alla guida dei veicoli. La cosiddetta “Sbornia del terzo millennio”.
Condividi
(ASAPS) Abbiamo seguito nella serata l'evolversi della tragedia in Sardegna con un nubifragio senza precedenti che ha causato almeno 16 morti e numerosi feiti. Mancano all'appello ancora diverse persone. Piangiamo fra le vittim...
Condividi
(ASAPS) Sembra assurdo  ma secondo l'Osservatorio il Centauro - ASAPS sono già 5 i bambini morti nel 2013 nei cortili di casa, nelle aie o spazi privati cosiddetti amici,  travolti dall'auto in manovra guidata da...
Condividi
I dati Istat della sinistrosità stradale del 2012 confermano la tendenza positiva degli ultimi anni e fanno segnare il record storico del minor numero di vittime nella storia della mobilità italiana che dal dopo guerra ad o...
Condividi
I tragici episodi di pirateria stradale accaduti nel ravennate e a Como ripropongono la portata drammatica del fenomeno. Secondo l’Osservatorio il Centauro-Asaps sulla pirateria stradale nei soli primi 9 mesi del 2013 sono stati ...
Condividi
(ASAPS) Certo che comincia ad essere necessaria una bella dose di coraggio (o facciatosta?) nel chiedere ancora energia motivazionale alle donne e agli uomini delle forze dell'ordine schierati in prima linea a garanzia della nostra s...
Condividi
15/10/2013 Altri osservatori , Editoriali ,...
(ASAPS) Si parla spesso di incidenti stradali gravi o gravissimi. Per dare un’idea di quanti siano gli incidenti della strada devastanti o che sfiorano una strage, l’ASAPS ha istituito un nuovo osservatorio che registra tutti...
Condividi
C’è un numero ormai significativo di italiani che perdono la vita all’estero in incidenti stradali, dei quali non si avrà nessuna contabilità e non entreranno nei report relativi agli incidenti stradali. ...
Condividi
(ASAPS) Crediamo non sia per niente azzardato chiamarla la nuova sbornia/ebbrezza del terzo millennio! Dopo le ebbrezze da alcol e da droga che tanto disastro hanno creato anche sulla strada, oggi abbiamo aggiunto questo nuovo sistema di distrazione di massa: l’uso del cellulare alla guida e l’invio e la lettura degli SMS...
Condividi
  >Commenta nel blog   Anche se su questo portale, per ovvie ragioni, si parla prevalentemente di sicurezza e di sicurezza stradale in particolare, e spesso, come promotori della raccolta delle firme, parliamo...
Condividi
27/09/2013 Comunicati stampa
  Dopo il tragico incidente del GRA di Roma con due giovani vittime e un conducente sotto l’effetto di stupefacenti, l’ASAPS vuole rappresentare che i reati commessi alla guida non vengono sostanzialmente sanzionati,...
Condividi
Mentre la politica è tutta presa dagli effetti speciali di eventuali processi di 4° o 5° grado o sulla scrittura di regolamenti per imminenti primarie, mentre il Governo annaspa alla ricerca di alcuni miliardi solo per galleggiare ancora per qualche mese, mentre la gente soffre ed è umiliata, sulla strada si continua a morire per mano di drogati e ubriachi che continuano ad ergersi come giudici unici capaci di emettere una sentenza di condanna...
Condividi
La notizia della ridistribuzione dei 48 agenti della Polizia di Stato in forza all’ormai ex aeroporto di Forlì, se da una parte ci rattrista perché sancisce, anche dal punto di vista della sicurezza, la fine dell&rsqu...
Condividi
29/08/2013 2013 Primo Semestrale , Report ,...
(ASAPS) Forlì – Nel primo semestre del 2013 le piraterie stradali ricalcano lo stesso numero degli episodi del primo semestre del 2012 con 466 episodi più significativi, +1% rispetto ai 461 del 2012. Secondo gli...
Condividi
(ASAPS) Magari non a tutti, ma a noi fa piacere la notizia che , almeno per il momento, sembra accantonata la proposta di istituire la figura di Ausiliari del traffico che avessero la delega per rilevare gli incidenti stradali senza feriti. Infatti nel Decreto Legge e nel Disegno di Legge approvati lunedì dal Governo pare non se ne ritrovi più traccia, anche se non abbiamo a disposizione i testi definitivi...
Condividi
(ASAPS) Un'altra novità in arrivo per il settore della circolazione stradale. Il Governo sta per emanare un altro provvedimento, il "Decreto legge recante disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni" nel quale, fra tante altre importanti novità...
Condividi
    Per quali sanzioni del Codice della strada si applica lo sconto del 30%? Per tutte le violazioni il cui pagamento avviene entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica, con esc...
Condividi
12/08/2013 Comunicati stampa
(ASAPS) Forlì, 13 agosto 2013 – Può un controllo di Polizia causare una morte? Nello specifico: può una coda creata in autostrada per sottoporre a screening il tasso alcolemico di tutti i conducenti che si trovavano a percorrerla, e dunque coda prevista, visto che un’intera squadra di Autostrade per l’Italia aveva approntato la segnaletica, essere la causa di un tamponamento e della morte di un conducente? Non pensavamo, francamente, di dover dire la nostra anche su temi
Condividi
Pagine: 1 2 3 4