Mercoledì 21 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
In materia di autotrasporto internazionale effettuato con veicoli dotati di «targa doganale», il Ministero dell’Interno con la circolare n. 300/A/1/31843/111/21/1 dell’8 marzo 2004, nel trasmettere ai propri  organi periferici di controllo la circolare n. 42/SEG del 23 febbraio 2004 del Ministero delle Infrastrutture e dei Tra...
Condividi
16/Ottobre/2020
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Per quanto riguarda la movimentazione (trasporto) e lo stivaggio delle merci pericolose, il capitolo 7.5.7 della normativa ADR prescrive che “Se il caso, il veicolo o il container deve essere munito di dispositivi atti a facilitare...
Condividi
La scorta tecnica può essere svolta direttamente da una delle imprese interessate al trasporto con autoveicoli di cui abbia la disponibilità o può essere affidata a imprese specializzate. In entrambi i casi le impres...
Condividi
Ai sensi dell’art. 7, comma 2, del Decreto Legislativo 21 novembre 2005, n. 286, ferma restando l’applicazione delle disposizioni di cui all’art. 26, commi 1 e 3, della Legge n. 298/74 nei confronti dei soggetti che ese...
Condividi
Le disposizioni in materia di disponibilità temporanea, per locazione o comodato senza conducente, di veicoli adibiti al trasporto delle merci sono state riepilogate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con la circol...
Condividi
Secondo la Cassazione Civile (Sezione II), sentenza n. 23082 del 30 ottobre 2009: «L’art. 88, comma 3, del codice della strada punisce, con le sanzioni previste dall’art. 46 della legge 6 giugno 1974, n. 298, due divers...
Condividi
La disciplina degli autotrasporti nazionali di cose è contenuta nella Legge 6 giugno 1974, n. 298, le cui disposizioni si applicano agli autoveicoli di: • massa complessiva a pieno carico superiore a 6 tonnellate in cas...
Condividi
L’articolo 72, comma 2-bis, del Codice della Strada prescrive che “Durante la circolazione, gli autoveicoli, i rimorchi ed i semirimorchi adibiti al trasporto di cose, nonché classificati per uso speciale o per traspor...
Condividi
Le autorizzazioni bilaterali italiane, che devono trovarsi a bordo del veicolo in originale, posso no essere dei seguenti tipi (distinguibili anche in base al colore del modello): 1.    di destinazione (o bilaterali i...
Condividi
La violazione di cui agli articoli 46, comma 1, Legge n. 298/74 e 88, comma 6, Codice della Strada, si concretizza qualora vengano utilizzati come addetti alla guida di autocarri aventi un peso complessivo maggiore a 6 t. e immatricolati...
Condividi
A titolo esemplificativo e non esaustivo, si possono riscontrare le seguenti violazioni che, in concreto, possono verificarsi nell'esecuzione di trasporto di cabotaggio, qualora consentiti: a)    comportamenti ric...
Condividi
Problemi interpretativi si pongono nel caso di un complesso veicolare composto da un autoveicolo italiano e da un veicolo rimorchiato estero(1) con il quale un vettore con sede nel nostro Paese disponga l’esecuzione di un autonomo ...
Condividi
Il trasporto di cose in conto proprio è sempre un trasporto specifico, limitato cioè alle sole merci attinenti all’attività economica svolta dall’impresa. All’indicazione del codice dell’att...
Condividi
Con le nuove norme sul trasporto stradale, l’UE vuole mettere fine alla distorsione della concorrenza nel settore e migliorare le condizioni di lavoro degli autotrasportatori
Mercoledì sera, i deputati hanno approvato senza modifiche i tre atti normativi adottati dai ministri UE ad aprile. L'accordo politico con il Consiglio era stato raggiunto nel dicembre 2019. Nella plenaria dell’8 lugli...
Condividi
 Ai sensi dell’art. 8, paragrafo 6-bis, del Regolamento (CE) n. 561/2006, in “deroga” alle disposizioni del paragrafo 6 (vedasi riposo settimanale), il condu¬cente che effettua un singolo servizio occasionale d...
Condividi
Anche l’inosservanza del divieto di traino di rimorchi (riportato sulla carta di circolazione mediante la dicitura: «Il veicolo non è autorizzato al traino ai fini amministrativi») durante l’effettuazione d...
Condividi
Anche l’inosservanza del divieto di traino di rimorchi (riportato sulla carta di circolazione mediante la dicitura: «Il veicolo non è autorizzato al traino ai fini amministrativi») durante l’effettuazione d...
Condividi
Il 27 maggio scorso sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L 165/10, è stato pubblicato il regolamento (UE) 2020/698 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 maggio 2020 (testo rilevante ai fini SEE) recante: misu...
Condividi
Ai sensi dell’art. 18, comma 1, della Legge n. 298/1974: «Le variazioni nell’Albo si eseguono d’ufficio o per comunicazioni di chiunque vi abbia interesse». Il comma 2 del medesimo art. 18 impone l’obb...
Condividi
L’esecuzione dei trasporti di cabotaggio è soggetta, salvo altrimenti disposto dalla normativa comunitaria, alle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative in vigore nello Stato membro ospitante per quanto rigu...
Condividi
Pagine: 1 2 3