Venerdì 23 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su
Sbirri Pikkiati 26/02/2021

Pesaro, con un machete vicino alle scuole. Lotta con gli agenti della Polizia Locale, due feriti 

Pesaro, 25 febbraio 2021 - Girava con un machete nascosto dietro la schiena, nella zona del campus scolastico. Lo hanno scoperto questa mattina alle 8,30 circa, due agenti della polizia municipale, che alla fine, dopo una colluttazione in cui sono rimasti ambedue feriti,  hanno arrestato il ragazzo. Si tratta di un 19enne, di origine nordafricana, già conosciuto dalle forze di polizia, residente in provincia.

Il giovane era coinvolto in una specie di collutazione che si era appena consumata, con altri ragazzi, in via Boito, la zona del campus scolastico. Qualcuno segnala la rissa ai due agenti che si trovano lì per un servizio di controllo.

I due agenti, visto che la collutazione era terminata, tentano di identificare il giovane che però inizia ad inveire, ad offenderli,  e tenta di fuggire.  I poliziotti, un agente uomo e una donna,  lo bloccano ma ne nasce una colluttazione a seguito della quale ambedue gli agenti restano feriti, l'agente uomo avrà 30 giorni di prognosi.

Ma alla fine il ragazzo, anche grazie all'arrivo di rinforzi della polizia locale, viene bloccato. E si scopre il machete che tiene infilato dietro i pantaloni. Una lama di circa 40 centimetri.

Scattano le manette per la resistenza e per la presenza dell'arma.  Il giovane viene portato nella cella di sicurezza della polizia locale. Domani la direttissima. 

da ilrestodelcarlino.it


Continuano le  violenze contro le diviste. L’Osservatorio ASAPS “Sbirri Pikkiati” anche nel 2021 ha registrato 2.687 aggressioni fisiche agli agenti sulle strade, più di 7 al giorno, una ogni 3 ore e mezzo. Il 40,3% le aggressioni causate da stranieri,  gli ubriachi al 30%, il 15,3% degli attacchi portati con armi proprie o improprie.
“I due agenti tentano di identificare il giovane che però inizia ad inveire, ad offenderli,  e tenta di fuggire.  I poliziotti, un agente uomo e una donna,  lo bloccano ma ne nasce una colluttazione a seguito della quale ambedue gli agenti restano feriti, l'agente uomo avrà 30 giorni di prognosi.” Auguri agli agenti della Polizia Locale per una pronta guarigione. (ASAPS)

Venerdì, 26 Febbraio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK