Mercoledì 25 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Incidenti Bambini , Salvataggi ,... 09/02/2021

Nel canale dentro l'auto della mamma: bimba di 3 anni rianimata dai carabinieri

La piccola è al Civile di Brescia, fortunatamente è fuori pericolo

Grave incidente stradale nella serata di domenica a Nuvolera. Verso le 19, una pattuglia dei carabinieri del Comando provinciale di Brescia ha notato alcune auto in sosta sul margine della Sp116 e si è fermata per verificare cosa stesse accadendo.

Sul posto, la scena che si è presentata ai due militari è stata tragica: un’auto ribaltata nel canale adiacente alla strada ed una giovane mamma disperata poiché a bordo della sua utilitaria, oramai semi-sommersa dall’acqua, c’era la figlia di soli 3 anni, rimasta vincolata al seggiolino ed in serio pericolo.

I carabinieri hanno immediatamente il soccorso medico e sono scesi sull’argine del canale dove, grazie al prezioso aiuto di un cittadino intervenuto per liberare la piccola, l'hanno riportata sulla carreggiata: era incosciente e non respirava. Attimi di terrore, interrotti immediatamente dalla prontezza dei militari: entrambi esperti di tecniche di rianimazione, praticavano alla piccola un massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca. Le manovre sono durate 3 lunghissimi minuti, al termine dei quali la bambina ha ripreso le funzioni vitali con enorme sollievo di tutti i presenti.

Subito dopo è giunta sul posto un’ambulanza che ha trasportato madre e figlia al Civile di Brescia, dove si trovano tuttora in osservazione ma, per fortuna, entrambe fuori pericolo.

da bresciatoday.it


Bravi! Per fortuna sono intervenuti in tempo."I carabinieri hanno immediatamente chiamato il soccorso medico e sono scesi sull’argine del canale dove, grazie al prezioso aiuto di un cittadino intervenuto per liberare la piccola, l'hanno riportata sulla carreggiata: era incosciente e non respirava. Attimi di terrore, interrotti immediatamente dalla prontezza dei militari: entrambi esperti di tecniche di rianimazione, praticavano alla piccola un massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca. Le manovre sono durate 3 lunghissimi minuti".(ASAPS)
 

Martedì, 09 Febbraio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK