Domenica 28 Febbraio 2021
area riservata
ASAPS.it su

- AUTOTRASPORTO MERCI -
RESPONSABILITÀ DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLA FILIERA DEL TRASPORTO
Ufficio Studi ASAPS

Con l’entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 286/2005 il regime sanzionatorio applicabile al trasporto di merci per conto terzi ha subito importanti modificazioni, attraverso l’ampliamento del numero dei soggetti responsabili in caso di affidamento del servizio di trasporto ad un vettore che eserciti abusivamente l’attività di autotrasporto o che operi violando condizioni e limiti prescritti nel necessario titolo abilitativo oppure ad un vettore straniero che non sia in possesso di idoneo titolo abilitativo che lo ammetta ad effettuare nel territorio italiano la prestazione di trasporto eseguita e l’introduzione per essi di profili di responsabilità propria e concorrente con quella del conducente (e non perciò di tipo solidale con questi) nell’ipotesi in cui alla guida del veicolo utilizzato nelle operazioni di trasporto abbia violato particolari norme sulla sicurezza della circolazione stradale previste dal C.d.S..

>Leggi l'articolo


Un utile focus sulla filiera dell'autotrasporto. (ASAPS)

Venerdì, 05 Febbraio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK