Martedì 17 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/01/2021

Operazione “Lone truck”: 4 arresti della Polizia Stradale di Bologna
In carcere una banda di cerignolani

(ASAPS) BOLOGNA, 28 gennaio 2021 – Nella notte tra il 19 e il 20 ottobre 2019, una pattuglia della Polizia Stradale di Imola (BO) intervenne in A14 per un autoarticolato abbandonato nei pressi di un’area di servizio, scoprendo che si trattava di un mezzo rubato ad una ditta veronese, stipato di refurtiva sottratta alla stessa società proprietaria del complesso veicolare. Sul posto, gli investigatori della Squadra di PG del Compartimento Emilia-Romagna e della Polizia Scientifica raccolsero ogni minima traccia, ricostruirono i transiti dei veicoli di passaggio e passarono al setaccio il traffico telefonico. Mesi di incroci ed elaborazioni che hanno però dato i loro frutti: infatti, al termine delle attività investigative, la Procura della Repubblica di Verona ha ricevuto un’informativa in cui erano stati ricostruite tutte le fasi del furto e, soprattutto, in cui erano state disvelate le generalità dei quattro componenti del commando criminale in azione, composto da pregiudicati pugliesi, tutti di Cerignola (Foggia). Ed è stato proprio qui che alle prime luci dell’alba del 22 gennaio, la Polizia Stradale bolognese, coadiuvata da quella foggiana, è entrata in azione, sorprendendo nel sonno i destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere spiccata dal GIP del Tribunale scaligero, tutti associati alla Casa Circondariale. (ASAPS)


Un bel colpo della Squadra di PG della Stradale di Bologna. (ASAPS)

Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK