Martedì 26 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 12/01/2021

Il Covid strappa alla vita il Maresciallo Mandorino: aveva solo 59 anni

Mandorino era stato comandante della stazione di Fognano dal 1993 al 2012, ricevendo durante il suo mandato l’apprezzamento e la vicinanza della popolazione

Il Covid sabato ha strappato prematuramente alla vita il maresciallo Donato Mandorino, spentosi a soli 59 anni. Mandorino era stato comandante della stazione di Fognano dal 1993 al 2012, ricevendo durante il suo mandato l’apprezzamento e la vicinanza della popolazione. In precedenza aveva svolto servizio presso il Battaglione Carabinieri Paracadutisti “Tuscania” in Livorno per il quale, nel 1994, è stato insignito della medaglia di bronzo per lunga attività di paracadutismo militare. A fine carriera è stato inoltre insignito della medaglia Mauriziana.
L’amministrazione comunale partecipa vivamente al dolore dei famigliari. "La scomparsa del Maresciallo Donato Mandorino ci addolora, non solo per la perdità di un cittadino, ma per la perdita di uno stimato tutore dell'ordine - commentano dalla lista Insieme per Brisighella - Riconoscenti per il servizio svolto alla comunità brisighellese, porgiamo le nostre codoglianze alla famiglia".

da ravennatoday.it


Il Covid uccide un altro appartenente alle forze di polizia, il maresciallo dei Carabinieri  Donato Mandorino, spentosi a soli 59 anni. L’ASAPS esprime le sue condoglianze alla famiglia e ai colleghi del maresciallo.

Martedì, 12 Gennaio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK