Domenica 21 Luglio 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/05/2004

Associazione Motociclisti Forze di Polizia (AMFOP).

Associazione Motociclisti Forze di Polizia (AMFOP).

Un po’ di tempo fa, qualcuno mi chiese cosa avrei potuto dire, nella veste di motociclista come augurio per il nuovo millennio, ebbene, penso che il migliore degli auguri che un motociclista può esprimere sia: "Raduna le persone con le quali ti trovi bene, prendete le vostre motociclette ed andate in capo al mondo".Tutto ciò può sembrare banale, forse anche superficiale, ma in fondo credo sia un semplice pensiero, che senza tante pretese racchiude il desiderio di ognuno di noi, il desiderio di libertà, di pace e di purezza. (Enrico D’Aureli — Presidente AMFOP)

L’Associazione è nata dalla trasformazione del "MOTOCLUB ENRICO D’AURELI" di Roma ed è riconosciuta dal Ministero dell’Interno.

Prima di presentare l’ AMFOP, è doveroso un brevissimo cenno sulle motivazioni che hanno determinato l’ avvio di questa impegnativa ed ambiziosa "avventura" della neo associazione di motociclisti.

Il Moto Club "Enrico D’Aureli" è stato fondato nel 1998 grazie volontà, l’impegno ed alla grande passione per le moto del Presidente, Enrico D’Aureli, Motociclista della Polizia Stradale di Roma.
Lo spirito d’iniziativa che ha animato il Presidente ed i membri di questo Moto Club, nel passato, ha permesso il realizzarsi di alcune interessanti iniziative:

ï Organizzazione del primo Motoraduno della storia in Piazza S. Pietro, alla presenza del Santo Padre, durante la celebrazione dell’Angelus (29/06/1999);

ï Organizzazione nel Giugno 2000 di un viaggio di solidarietà denominato "ROMA-CAPONORD-ROMA", che ha visto come protagonisti i bambini incontrati durante il tragitto;

ï Organizzazione della "Giornata Giubilare del Motociclista" del 02/07/2000 , un Motoraduno in P.zza S. Pietro a Roma, nel contesto dell’Angelus Domenicale celebrato dal Santo Padre;

ï Collaborazione nel febbraio 2000 con il Comitato per il Grande Giubileo anno 2000, con la responsabilità di gestione del motoparco di servizio e di coordinatori delle risorse impegnate nei servizi motorizzati;

ï Organizzazione della prima "BEFANA DEL MOTOCICLISTA" il 05/01/2001, nel corso della quale una delegazione del MOTO CLUB si è recata all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma per portare giocattoli ai bambini ricoverati;

ï Organizzazione in occasione della Pasqua 2001 di una spedizione di solidarietà in Kosovo, per portare aiuti umanitari nella città di Pec.

Queste ed altre manifestazioni sono un esempio di come si possa fare qualcosa di utile e dilettevole al tempo stesso.Il "MOTOCLUB ENRICO D’AURELI" è affezionato alla memoria storica di tali iniziative e sull’onda emotiva di queste precedenti esperienze si è impegnata per organizzarne altre affascinanti ed ambiziose. Con questi intenti è nata l’idea di trasformare il Motoclub in una Associazione più vasta, coinvolgendo tutti gli operatori delle Forze di Polizia e tutti i cittadini che abbiano una forte passione per le moto.

L’AMFOP si pone i seguenti ambiziosi ed importanti obiettivi:

ï divulgare la sicurezza stradale;
ï diffondere il criterio e le norme di comportamento del Codice della Strada;
ï promuovere iniziative rivolta alla buona condotta e rispetto delle norme di comportamento per una campagna di sicurezza stradale con un continuo rinnovamento tecnico ed operativo;
ï organizzare viaggi, manifestazioni e motoraduni;
ï costituire gruppi di volontariato per intervenire a favore della popolazione (protezione civile, soccorso sanitario, vigilanza ambientale, antincendio);
ï istituire corsi di formazione per piloti (tecniche di guida, primo soccorso,..).

I soci AMFOP potranno quindi essere protagonisti per la realizzazione delle attività associative, quali:- Sviluppare programmi d’educazione e sicurezza stradale da divulgare nelle scuole attraverso l’attuazione d’appositi corsi e/o campagne informative in linea con quanto contenuto nel nuovo Codice della Strada;
- Promuovere e/o organizzare eventi , viaggi e motoraduni.
- Promuovere la circolazione delle informazioni attraverso l’utilizzo di strumenti editoriali e tematici, in campi attinenti al motociclismo, al fine di fornire un’adeguata informazione.Siamo convinti che questi nostri piccoli pensieri ed i modesti contributi, se originati da buoni sentimenti possano significare molto per un buon andamento della nuova Associazione: vorremmo quindi intraprendere questa nuova "avventura" con uno spirito associativo attraverso lo scambio d’idee, d’esperienze, d’apporti culturali ed il confronto tra i soci, per contribuire concretamente a migliorare la collettività, anche attraverso la realizzazione di progetti sociali.

L’Associazione ha sede legale a Roma, e sarà organizzata attraverso un lavoro "in rete" di sedi locali sparse sul territorio italiano, tramite delegazioni rappresentate da operatori della Polstrada, in qualità di referenti locali.

Gli appartenenti alle Forze di Polizia ed i cittadini che intendano condividere i nostri obiettivi e finalità, possono iscriversi inoltrando domanda di adesione al Direttivo Nazionale che, una volta accettata la richiesta di iscrizione, rilascerà un tesserino di socio previo pagamento di una quota associativa di € 50, 00 annue.

Per informazioni:
"ASSOCIAZIONE MOTOCICLISTI FORZE DI POLIZIA"
Via Magnasco, n. 60 - 00155 ROMA
Tel.06-22210328 - Fax 06 - 2210400/1
amfop@tiscali.it --- enricodaureli@tiscali.it -


(Presidente AMFOP): Enrico D’Aureli 338/8133395
(V. Presidente AMFOP) : Vincenzo Castiglione 348/152615


La Tessera dell’Associazione

il fronte della tessera


il retro della tessera


PR0P0STA D’ISCRIZIONE

IN DATA ODIERNA ABBIAMO RICEVUTO DAL SIG. _____________________________________________________________________________
NATO A _______________________________________________, IL __________________
RESIDENTE IN ___________________________________________ PROV. __________
DOMICILIATO IN VIA ______________________________________________________
UNA PROPOSTA D’ISCRIZIONE E CON LA PRESENTE
C H I E D E

DI ADERIRE ALL’ASSOCIAZIONE MOTOCICLISTI FORZE DI POLIZIA, DIETRO APPROVAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO.
ALLA FIRMA DELLA PRESENTE VERSA LA SOMMA IN EURO 50 (cinquanta) PER L’ANNO 2004

 
Roma lì, __________________ IN FEDE __________________

 
AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE, SI DICHIARA CHE TUTTI I DATI PERSONALI VERRANO CUSTODITI IN ARCHIVIO DELLA NOSTRA SEDE, E POTRANNO ESSERE DIVULGATI SOLO DIETRO APPROVAZIONE DELL’INTERESSATO.

 
"ASSOCIAZIONE MOTOCICLISTI FORZE DI POLIZIA"
Via Magnasco, n. 60 - 00155 ROMA
Tel.06-22210328 - Fax 06 - 2210400/1
enricodaureli@tiscali.i amfop@tiscali.it

Lunedì, 31 Maggio 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK