Giovedì 06 Maggio 2021
area riservata
ASAPS.it su

di Ugo Terracciano*
Repressione penale della coltivazione domestica di cannabis e marijuana

Chi coltiva senza autorizzazione piante dalle quali sono estraibili sostanze stupefacenti o psicotrope commette il reato previsto dall’art. 73 del D.P.R. n. 309/1990. Ma, è reato anche fare coltivazioni per estrarre droga destinata all’uso personale?
Il quesito è stato oggetto di numerosi dubbi interpretativi, tanto della Corte Costituzionale, quanto della Corte di Cassazione...
 


A proposito di coltivazione domestica di cannabis e marijuana. Un utile articolo di Ugo Terracciano per il Centauro di dicembre 2020. (ASAPS)

Martedì, 22 Dicembre 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK