Sabato 05 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

L'accaduto nel pomeriggio di giovedì 19 novembre. Sul posto vigili del fuoco e 118
Intervento di pompieri e 118 a Bresso (foto Fb/Matteo Remoli)

Due agenti della polizia locale sono rimasti feriti - uno in modo grave - dopo essere intervenuti in un appartamento di via Giuseppe Bologna a Bresso (Milano) per un Aso (Accertamento sanitario obbligatorio). L'accaduto nel pomeriggio di giovedì 19 novembre, verso le 17:30. Sul posto, oltre alla locale, sono accorsi 118, sette mezzi dei pompieri e i carabinieri di Bresso e Sesto.

In base a quanto ricostruito dai militari, guidati dal maggiore Saverio Sica, quattro agenti della locale e una pattuglia dei vigili del fuoco erano intervenuti per effettuare l'Aso, ma la persona all'interno dell'abitazione - un 50enne affetto da gravi problemi psichiatrici - ha opposto resistenza rifiutandosi di aprire la porta e impendendogli di entrare in casa.

L'aggressione con un coltello a serramanico

Appena gli agenti sono riusciti a entrare all'interno dell'appartamento, grazie al supporto dei pompieri, l'uomo ha aggredito due dei poliziotti colpendoli con un coltello a serramanico e ferendoli entrambi, uno in modo grave al collo, e l'altro, per fortuna solo lievemente, sotto l'occhio destro.

L'agente che ha riportato le ferite più gravi è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano, dove ha ricevuto una trasfusione ed è stato operato. Al momento non corre pericolo di vita. L'aggressore e l'altro agente sono stati invece trasportati in codice verde all'ospedale di Cinisello.

Dopo la chiamata dei vigili del fuoco sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno rinvenuto l'arma utilizzata durante l'aggressione, un coltello a serramanico che l'uomo - affetto da schizofrenia cronica - dopo aver ferito i poliziotti, aveva lavato nel lavandino del bagno e che è stato sottoposto a sequestro.

Il 50enne autore dell'aggressione è stato arrestato dai militari per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Ancora sotto choc i colleghi dei due agenti coinvolti.

 

Eleonora Dragotto

da milanotoday.it


Ancora grossi rischi per gli operatori di polizia. Due agenti della Polizia Locale sono rimasti feriti - uno in modo grave - dopo essere intervenuti in un appartamento per un Aso (Accertamento sanitario obbligatorio). Auguri di pronta guarigione ai due agenti. (ASAPS)

Venerdì, 20 Novembre 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK