Martedì 27 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 13/10/2020

Patenti di guida false, smantellata la base operativa: in carcere un 56enne

Grazie alle indagini condotte dal I Gruppo Prati della polizia locale di Roma Capitale, è stato possibile smantellare la base operativa in Italia di un centro di produzione di documenti falsi, attiva a livello internazionale
Il materiale sequestrato

ROMA - Patenti false che venivano poi vendute nel circuito clandestino. Grazie alle indagini condotte dal I Gruppo Prati della polizia locale di Roma Capitale, è stato possibile smantellare la base operativa in Italia di un centro di produzione di documenti falsi. A finire in carcere un 56enne ucraino, da tempo irreperibile, rintracciato ad Ancona grazie alla collaborazione della polizia romana con quella del capoluogo dorico.

Le indagini hanno permesso di risalire all'attività del 56enne, che operava sul web attraverso documenti contraffatti, accessibili online tramite un portale che operava a livello internazionale. Sono diversi gli elementi scoperti dagli agenti per ricostruire la sua attività criminale. La polizia infatti ha sequestrato degli strumenti utili alla contraffazione, materiale informatico e patenti pronte per essere vendute. L'uomo si trova attualmente nel carcere di Montacuto a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Francesco Benigni
da anconatoday.it


Smantellata dalla Polizia Locale di Roma Capitale  un’altra “fabbrica” di patenti false. (ASAPS)

Martedì, 13 Ottobre 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK