Domenica 24 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 30/06/2004

Londra, il celebre chitarrista Eric Clapton multato dalla Polizia Stradale inglese: eccesso di velocità al volante della sua Ferrari

Londra, il celebre chitarrista Eric Clapton multato dalla Polizia Stradale inglese: eccesso di velocità al volante della sua Ferrari

 
Eric Clapton in concerto
 
(ASAPS) LONDRA — La rockstar non ha approfittato della sua notorietà, e — d’altra parte — l’agente della Stradale che gli stava contestando l’infrazione non ha battuto ciglio. Poteva essere davvero il remake de "Il Vigile", celeberrima interpretazione di Alberto Sordi, ma il fatto è avvenuto nel pieno centro di Londra, dove un poliziotto ha imposto l’alt al chitarrista inglese soprannominato Slowhand (Manolenta). Secondo il quotidiano inglese Mirror l’agente non avrebbe mai sentito parlare di Clapton e della sua chitarra, e si sarebbe limitato a fare il proprio dovere, multandolo per eccesso di velocità. Altre fonti della City, invece, riferiscono che il Policeman avrebbe riconosciuto eccome Eric, ma per tener fede alla flemma dei sudditi di Sua Maestà avrebbe preferito proseguire inflessibile la compilazione del verbale. Anche il classico humour tutto britannico non sarebbe mancato, soprattutto nei momenti in cui l’agente ha formalmente identificato l’artista; Clapton, a bordo della sua Ferrari gialla, ha però sussultato quando si è sentito rivolgere una domanda davvero particolare: "…E Mister Clapton, cosa fa per vivere, visto che si permette una macchina come questa?". Poi, chiuso il verbale, tutti sono tornati ai propri affari. (ASAPS).
Mercoledì, 30 Giugno 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK