Giovedì 22 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Livorno
Tragedia in via dei Pensieri, scooterista di 17 anni muore dopo lo scontro con un'auto

L'incidente stradale avvenuto intorno alle 1.30 del 28 giugno. Inutili purtroppo i tentativi di salvare la vita al giovane che è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale

Le sue condizioni erano apparse fin da subito critiche e i medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita. Purtroppo però un livornese di 17 anni, Andrea Matteucci, è morto in seguito a un incidente stradale avvenuto alle 1.30 di oggi, domenica 28 giugno, in via dei Pensieri, all'altezza dell'incrocio con via Machiavelli. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, lo scooter guidato dal giovane si è scontrato violentemente con un'auto, guidata da una 22enne di Livorno arrestata con l'accusa di omicidio stradale, che procedeva in direzione contraria. L'impatto è stato violentissimo e il ragazzo è caduto rovinosamente a terra andando in arresto cardiaco.

>Il mondo dello sport ricorda Andrea Matteucci: "Ci mancherà il tuo sorriso"

Immediata la chiamata ai soccorritori, giunti sul posto con il medico del 118 e un'ambulanza della Misericordia di Livorno, che hanno effettuato le manovre di rianimazione, prima sul posto e poi durante la corsa al pronto soccorso, dove era stata allertata la shock room. Purtroppo però il 17enne è deceduto poco dopo essere arrivato in ospedale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale per effettuare i rilievi di rito e ricostruire la dinamica del sinistro.

Il cordoglio della Libertas Runners per la morte di Andrea Matteucci: "Da oggi siamo più vuoti"
Il 17enne faceva parte della grande famiglia dell'Atletica Libertas Runners che, appresa la triste notizia, ha voluto ricordare il suo tesserato sui social: "Un tragico incidente questa notte ha portato via Andrea Matteucci, giovane brillante velocista che correva in maglia amaranto. Non ci sono parole per descrivere il dolore per la perdita di un ragazzo così giovane. Noi tutti e il campo scuola da oggi saremo un po' più vuoti. La Libertas tutta si stringe alla famiglia nel cordoglio e nel ricordo di Andrea". Parole di cordoglio anche da parte dell'Atletica Livorno: "Sentite condoglianze alla famiglia di Andrea Matteucci ed alla sua squadra, la Libertas Runners Livorno, per la quale Andrea difendeva i colori come velocista. Per un posto come il campo scuola, che è come un paesino, sono eventi veramente strazianti".
 

da livornotoday.it


La conducente 22enne dovrà rispondere di omicidio stradale. Era in stato di ebbrezza alla guida. Ma secondo alcuni giudici l’etilometro non dimostra niente... Intanto un 17enne è morto!(ASAPS)

Lunedì, 29 Giugno 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK