Martedì 07 Luglio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 26/06/2020

"La Polizia Stradale è più utile di un ufficio passaporti"

Bussone (Uncem): "I distaccamenti sono importanti per le zone di montagna"

Marco Bussone, presidente dell’Uncem (Unione nazionale Comuni, Comunità ed enti montani),a Ceva (Cuneo) hanno chiuso la Polizia Stradale per aprire un ufficio amministrativo di polizia. La montagna  accetta questi tagli assurdi?

"Avevo scritto un mese fa a Lamorgese perché il taglio dei distaccamenti della Polizia stradale riguardava diversi centri,  ma non ho avuto risposta.  Ho appreso ora che il capo della Polizia, Gabrielli, ha annunciato che Ceva chiude. Ho visto che i sindaci della zona hanno accolto positivamente la proposta di avere un ufficio amministrativo. E quando la base dice che le cose vanno bene rispetto le scelte perché avranno concordato fosse la sola possibile"’.

A parte che il ministro Lamorgese non ha neppure risposto al sindaco di Domodossola, ad Uncem avete notizie se chiuderanno presto anche Domodossola?

"Io sono convinto che i presidii della Polstrada, soprattutto nei territori montani, siano più che mai utili. La Polstrada lavora in collaborazione con i carabinieri e la ritengo più utile che un ufficio che rilascia passaporti.  Visto che flussi verso le valli sono in aumento, e i carabinieri fanno quanto possono con le forze contate, penso sia più utile avere un distaccamento della Stradale che un ufficio passaporti".

Anche perché Domodossola ha già un ufficio passaporti al posto di Polizia di frontiera….

"Oggi i passaporti si richiedono on line, come molti altri servizi della Polizia e per ritirarli una volta ogni 10 anni e se hai proprio necessità  da Domo puoi anche andare sino a  Verbania. Invece la Polstrada è utilissima, perché opera su tutte le strade. Nella provincia di Torino quando hanno messo  un paio di macchine a controllare la strada provinciale 1 e la 2 è stato molto utile. E’ quindi importante avere un presidio della Stradale. Magari anche aumentando le auto di servizio".

Renato Balducci
da ossolanews.it


Ci fa piacere che oltre l’ASAPS c’è qualcun altro (pochi)  che si è accorto di questo problema. In questo caso Marco Bussone, presidente dell’Uncem (Unione nazionale Comuni, Comunità ed enti montani)

Venerdì, 26 Giugno 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK