Giovedì 06 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Varie 25/06/2020

ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO
Nota interpretativa sui riposi intermedi nel settore dell’autotrasporto, di cui all’art. 9, comma 2, del D.Lgs. n. 234/2007
a cura Ufficio Studi ASAPS

(Circ. n. 0000260 del 178 giugno 2020)

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la nota n. 260 del 18 giugno 2020, con la quale fornisce, ai propri ispettori, indicazioni in merito ai criteri di calcolo della sanzione riferita alla mancata osservanza degli obblighi di riposo intermedio nel settore dell’autotrasporto, di cui all’art. 5 del D.L.vo n. 234/2007.
Per i lavoratori che effettuano operazioni mobili di autotrasporto, il mancato rispetto dei riposi intermedi comporta l’applicazione della sanzione in misura fissa, indipendentemente dal numero di lavoratori coinvolti.

>In allegato la nota n. 260 del 18 giugno 2020

 

 

 

Giovedì, 25 Giugno 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK