Sabato 19 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Droga 28/05/2020

Viaggiavano in A1 con 22 ovuli di eroina nascosti sotto il sedile: arrestati

La droga, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 10mila euro. L'operazione della Polizia Stradale

Viaggiavano in A1 con un carico speciale: 22 ovuli di eroina nascosti sotto al sedile. Ma arrivati nel tratto aretino sono stati fermati dalla Polizia Stradale che li ha scoperti. A finire nei guai due nigeriani di 35 e 47 anni (il primo residente a Montevarchi e con precedenti) fermati nella serata di ieri.
Erano le 21,20 circa quando una pattuglia della sottosezione di Battifolle ha fermato per un controllo una Renault Megane, munita di targa prova, che viaggiava in direzione sud.
Gli agenti hanno dapprima accertato l'identità dei due uomini, scoprendo così che il 35enne era già conosciuto alla giustizia per reati in materia di stupefacenti. Così, notato anche l'atteggiamento che i due avevano e la loro difficoltà a dare delle plausibili spiegazioni riguardo a quel viaggio in autostrada, è scattata una perquisizione.
Dagli accertamenti sono spuntati, occultati all’interno di una bottiglietta di plastica a sua volta trovata dentro un cassettino sotto il sedile di guida, ben 22 ovuli di eroina già confezionati e pronti per lo spaccio.
La droga, 242 grammi in totale, avrebbe fruttato ai due oltre 10mila euro.
I due sono stati arrestati ed accompagnati al carcere di Sollicciano a Firenze, mentre l’auto e la droga sono stati sequestrati per la successiva confisca.

da arezzonotizie.it


Gli agenti di Battifolle (AR) sulla A1 hanno colpito ancora! (ASAPS)

Giovedì, 28 Maggio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK