Domenica 24 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 22/05/2020

In caso di sanzione amministrativa al codice della strada non pagata entro il termine dei 60 gg, per ogni 6 mesi di ulteriore ritardo, scattano gli interessi pari al 10% dell’importo?

Salve, vi contatto per ricevere una delucidazione di seguito riportata. In caso di sanzione amministrativa al codice della strada non pagata entro il termine dei 60 gg, per ogni 6 mesi di ulteriore ritardo, scattano gli interessi pari al 10% dell’importo (cosiddetta maggioranza degli interessi semestrali) fino all'invio del ruolo all'agente di recupero credito? Colgo l'occasione per ringraziarvi per il continuo sostegno

email-Casoria (Na)

***

(ASAPS) Per la verità, anche se l’effetto pratico è lo stesso, non si tratta di un interesse del 10% semestrale (che come tale sarebbe usuraio), bensì di una maggiorazione (cioè una sorta di penale) pari ad un decimo ogni semestre, così come stabilito dall’articolo 27 della legge 689/1981, dove si prevede, appunto, che “la somma dovuta è maggiorata di un decimo per ogni semestre a decorrere da quello in cui la sanzione è divenuta esigibile e fino a quello in cui il ruolo è trasmesso all'esattore”  (ASAPS)

Venerdì, 22 Maggio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK