Martedì 07 Aprile 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 23/03/2020

In ricordo di Luca ucciso sul raccordo Perugia – Bettolle con colpi di arma da fuoco il 22 marzo 2002 da banditi in fuga

L’Agente scelto Luca Benincasa

Il 22 Marzo del 2002, sul raccordo stradale tra Perugia e Bettole, colpito da alcuni colpi d’arma da fuoco esplosi da quattro criminali in fuga dopo una rapina in una banca, veniva ucciso l’Agente scelto Luca Benincasa. L’agente scelto Benincasa morì sul colpo, mentre il capo pattuglia, l’Ispettore superiore Lamberto Crescentini, raggiunto da cinque pallottole, rimase gravemente ferito. Gli assassini vennero arrestati nei giorni successivi dai colleghi della Polizia di Stato. Luca, a cui è stata conferita in seguito la medaglia d’oro al valore civile alla memoria, lasciò la moglie ed un figlio di appena due anni.
Oggi - in un momento molto difficile per noi rimasti – ASAPS vuole ricordare Luca con affetto, con un saluto alla sua cara famiglia.

Lunedì, 23 Marzo 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK