Mercoledì 03 Giugno 2020
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 16/03/2020

Quale articolo contestare in caso di un sovraccarico di macchina agricola semovente?

Buongiorno, vi prospetto una situazione: macchina agricola semovente (2 assi - m.c.p.c. kg 11.500) che traina rimorchio agricolo (3 assi - m.c.p.c. kg 20.000 - tara kg 6.350); nella circostanza viene trasportato un carico divisibile. E’ stato accertato che la massa del complesso (trattore+rimorchio) era di kg 28.960, mentre pesando il solo rimorchio venivano rilevati kg 20.810. E’ stato contestato art. 167 C.d.S., tenendo conto del peso rilevato riguardo all’intero complesso e calcolando la tolleranza del 5% (kg 1.000) sul limite di cui all’art. 104 C.d.S. (20 tonnellate): era stato quindi contestato un sovraccarico di kg 7.960. Inoltre è stato contestato art. 63 C.d.S. con riguardo al traino, in particolare considerando l’effettivo peso del rimorchio (kg 20.810), che superava le 20 tonnellate. A mio parere l’art. 63 C.d.S. non avrebbe dovuto essere contestato, trattandosi di machina agricola. Invece, per quanto riguarda l’art. 167 C.d.S, avrebbe dovuto essere considerato solo il peso del solo rimorchio (kg 20.810), applicare la tolleranza del 5% (kg 1.000) e non constare nulla, trattandosi di eccedenza inferiore ad una tonnellata. Ringraziando anticipatamente, vi chiedo di conoscere la corretta procedura in simili circostanze.

email-Novara (No)

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si ritiene corretto applicare solo la sanzione prevista dall'art. 167 CdS in riferimento alla massa limite rimorchiabile indicata sulla carta di circolazione della macchina agricola semovente. (ASAPS)

Lunedì, 16 Marzo 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK