Martedì 07 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/02/2020

Bergamo, grave incidente: muore un motociclista di 17 anni

Il ragazzo in sella alla moto, un 17enne della zona, sarebbe morto praticamente sul colpo. Ferito anche l’uomo che si trovava al volante della vettura. Si tratterebbe di un 52enne, ma sono ancora sconosciute le sue condizioni di salute. Il fatto è avvenuto ad Albano Sant’Alessandro, provincia di Bergamo.

 Gravissimo incidente ad Albano Sant'Alessandro, provincia di Bergamo. Stando a quanto si apprende, si sarebbero scontrate una motocicletta e un'automobile in via Tonale, nei pressi del supermercato Eurospin. Il ragazzo in sella alla moto, un 17enne della zona, sarebbe morto praticamente sul colpo. Ferito anche l'uomo che si trovava al volante della vettura. Si tratterebbe di un 52enne, ma sono ancora sconosciute le sue condizioni di salute. Sul posto un’ambulanza e un’auto medica, stando a quanto riporta il quotidiano locale L'Eco di Bergamo. Come detto, ogni tentativo di salvare la vita al ragazzo si è rivelato vano. Il fatto è avvenuto intorno alle 18 e 30 di oggi, venerdì 27 febbraio 2020.

Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco
Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri, che si occuperanno di ricostruire la dinamica del tragico scontro. Ancora ignota resta, per ora, l'identità del 17enne che ha perso la vita nell'incidente. Non vengono segnalati particolari problemi alla circolazione in tutta la zona.

Secondo l'Eco di Bergamo la vittima era residente a San Paolo D'Argon. Il ragazzo stava viaggiando sulla sua motocicletta in direzione proprio del suo paese. La sua motocicletta si è scontrata contro un furgone che procedeva in direzione opposta. La dueruote si è schiantata contro la fiancata destra del mezzo e il giovane è caduto facendo un volo di dieci metri.

da milano.fanpage.it


La bella stagione in periodo invernale favorisce la mobilità in moto e sono tanti purtroppo i motociclisti vittime di incidenti tragici. (ASAPS)

Venerdì, 28 Febbraio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK