Domenica 29 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su

Contromano sulla SS 76: poliziotto in borghese scongiura lo schianto. Maxi multa e patente revocata ad una donna

FABRIANO - Contromano sulla statale SS 76 a Cancelli di Fabriano. Una donna residente in Umbria è stata multata per 2.050 euro. Per lei è scattato anche il fermo amministrativo dell’auto per tre mesi e la revoca della patente di guida. L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi sulla Ancona-Perugia, al confine di regione. Grazie all’intervento di un Sovrintendente del commissariato di Fabriano, in quel momento fuori servizio, si è evitato un possibile incidente frontale.

Ieri mattina l’identificazione della donna che una volta fatta manovra e imboccato la strada nel modo giusto se ne era andata, come se niente fosse. A scongiurare il peggio era stato un poliziotto: mentre guidava lungo la SS 76 all’altezza di Cancelli, si è accorto che un’autovettura stava sopraggiungendo contromano. Prima ha salvaguardato gli automobilisti che lo seguivano iniziando a guidare a zig zag sulla corsia, attivando anche i dispositivi di emergenza per impedire ai veicoli dietro di superarlo, poi è riuscito a stoppare la corsa dell’auto contromano. La conducente ha dovuto invertire il senso di marcia. Tutto in pochi interminabili minuti. Quando il poliziotto era pronto a fermare l’automobile, in sicurezza, in una piazzola, l’automobilista si è allontanata in tutta fretta. Grazie alle registrazioni delle telecamere di sicurezza è stata però rintracciata.

da corriereadriatico.it


Bravo! (ASAPS)

Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK