Domenica 29 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 20/02/2020

La contestazione con supporto di lettori targhe non omologata deve essere sempre immediata?

Accertamento in forma postuma art.80 e 193 C.d.S. con lettore targa. Alla luce delle nuove normative, è possibile sanzionare tramite l'art.180 C.d.S., o la contestazione con supporto di lettori targhe non omologata deve essere sempre immediata? All'art.201 C.d.S. mi sembra che non sia contemplata la notifica tramite questi apparecchi.

email-Orbassano (To)

***

(ASAPS) La procedura è dettagliatamente indicata in una circolare ministeriale dell’8 febbraio 2019 raggiungibile sul nostro sito al link
https://www.asaps.it/66340-_ministero_dellinterno_richiesta_chiarimenti_in_tema_di_accertamento_in_forma_po.html
In sostanza, seguendo le modalità indicate nella richiamata circolare, non è più previsto (né giustificato il costo)  l’invio dell’intimazione ex art. 180/8 C.d.S. (ASAPS)

Giovedì, 20 Febbraio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK