Domenica 31 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su

Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

Ad avere la peggio è stato il carabiniere che è stato portato via in barella toboga del tipo SAF. L'uomo ha continuato a dare di matto anche in caserma

Un uomo ubriaco alla guida di un'auto, dopo aver provocato un incidente in cui sono state coinvolti tre veicoli, si è rifiutato di sottoporsi all'alcol test, fuggendo nel bosco. E' successo oggi, 18 febbraio, in strada nuova di Opicina.

Uno dei Carabinieri intervenuti sul posto si è quindi messo sulle sue tracce per cercare di fermarlo, ma una volta raggiunto è stato aggredito con calci e pugni. Ad avere la peggio è stato l'agente che è stato portato via con una barella toboga del tipo usato dal gruppo SAF dei Vigili del Fuoco.

Dopo la collutazione, l'aggressore è stato bloccato e portato in caserma. Purtroppo neanche lì è riuscito a calmarsi: l'uomo ha dato nuovamente di matto, tant'è che è stato necessario chiamare l'automedica.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco per i rilievi.

da triesteprima.it


Follia pura. Il tipo ubriaco era incorso in un incidente stradale e ha rifiutato di sottoporsi alla prova con l’etilometro.
”Uno dei Carabinieri intervenuti sul posto si è quindi messo sulle sue tracce per cercare di fermarlo, ma una volta raggiunto è stato aggredito con calci e pugni. Ad avere la peggio è stato il militare  che è stato portato via con una barella toboga del tipo usato dal gruppo SAF dei Vigili del Fuoco.“ (ASAPS)

Giovedì, 20 Febbraio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK