Domenica 17 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Mettersi davanti a un veicolo in marcia per bloccarlo è reato
da studiocataldi.it

Per la Cassazione, impedire la libertà di movimento di un utente della strada costituisce reato di violenza privata punito dall'art. 610 c.p.

Rischia la condanna per violenza privata colui che tenta di bloccare la marcia di un veicolo con il proprio corpo così impedendo la libertà di movimento di chi è alla guida. Irrilevante la circostanza che il "blocco" sia stato impedito dalla manovra del conducente che è riuscito a liberarsi, poiché in tal caso si realizza comunque una tentata violenza privata...

>Continua a leggere su studiocataldi.it

di Lucia Izzo
da studiocataldi.it

Venerdì, 10 Gennaio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK