Domenica 31 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 20/12/2019

Isoradio, 30 anni e non sentirli

Tre decenni al servizio di chi guida con uno sguardo all'educazione civica

Trent'anni ma non li dimostra. Il 23 dicembre giorno di 'festa a isoradio' in occasione del suo compleanno. Per tutta la giornata, le voci storiche del canale rai di pubblica utilità si alterneranno in compagnia di tanti ospiti e personaggi.

"Tre decenni ininterrotti passati al servizio di chi guida, sempre pronti ad informare su traffico e meteo. Negli ultimi anni abbiamo dato un ulteriore impulso al nostro canale, arricchendolo di rubriche ed eventi culturali e civili, come ad esempio la lettura integrale della nostra costituzione. Le nostre campagne di sensibilizzazione per una legge sull'omicidio stradale e contro l'abbandono dei bimbi in auto, hanno finalmente portato a risultati concreti. Un impegno il nostro, rivolto in particolare ai giovani, gli automobilisti di domani- ricorda il direttore Danilo Scarrone- ha funzionato il progetto di rompere con gli schemi di una radio ingessata e l'idea di eliminare le barriere tra noi e gli ascoltatori, invitando gli studenti nei nostri studi a saxa rubra. Un chiaro successo, date le molte telefonate e le centinaia di sms di consenso".

Insomma, "rai isoradio è esclusiva e unica: un pò come la settimana enigmistica, che vanta il più alto numero di imitazioni. Con due parole d'ordine: sicurezza ed educazione stradale. Perchè è questo lo spirito del servizio pubblico", conclude Scarrone.

da repubblica.it/motori


 

Il 23 dicembre Isoradio celebra i suoi primi 30 anni! Complimenti per questo efficacissimo e utilissimo servizio pubblico. Ci sarà anche la voce dell’ASAPS con i suoi spot sulla sicurezza stradale.

Venerdì, 20 Dicembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK