Mercoledì 19 Febbraio 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Giovanna Guiso*
Asfalto e manutenzione stradale: obiettivo zero buche
Intervista all’ing. Stefano Ravaioli, direttore dell’associazione Strade italiane e Bitumi (SITEB)

Stefano Ravaioli, direttore dell’associazione Strade italiane e Bitumi (SITEB)

Strade dissestate con buche o, nei casi più gravi, spaccature che si riparano con coperture di asfalto improvvisate, sono responsabili di un gran numero di incidenti. Chi rischia di più sono i motociclisti. L’importanza della manutenzione preventiva.
La presenza di buche sull’asfalto, di sfondamenti e di cedimenti localizzati mettono soprattutto a rischio l’incolumità di chi viaggia su due ruote. Spesso si incolpano le intemperie come causa primaria del deterioramento dell’asfalto, ma l’insorgere di tali fenomeni va attribuito ad altre cause e ricercato altrove...

>Leggi l'intervista

da il Centauro n. 224

 

Mercoledì, 18 Dicembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK