Domenica 17 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 02/08/2004

Roseto Valfortore (fg) - una Piazza dedicata al ricordo del V.Sovrintendente Giuseppe Ronca operatore della Polizia Stradale caduto nell’adempimento del dovere.

 
Roseto Valfortore (fg)
una Piazza dedicata al ricordo del V.Sovrintendente Giuseppe Ronca operatore della Polizia Stradale caduto nell’adempimento del dovere.
Piazza Pino Ronca, dal 20 maggio scorso si chiama così una piazza di Roseto Valfortore (FG), dedicata nel suo paese a Giuseppe Ronca Vice Sovrintendente della Polizia Stradale, in forza alla Sottosezione Polizia Stradale di Foggia, deceduto in servizio il 26 marzo 2001 investito da un autocarro all’interno di una piazzola sulla A4 mentre stava effettuando un controllo subito dopo aver rimosso il parafango di un veicolo industriale dalla sede stradale. Insomma mentre stava svolgendo il suo dovere a favore della collettività.
L’evento alla presenza dei famigliari di Giuseppe Rona, di tanta gente del suo Paese e autorità civili e militari è stata onorata dalla presenza della Banda della Polizia di Stato che ha tenuto un concerto.
Pino è uno dei 27 caduti della Polizia Stradale che hanno perso la vita compiendo il loro dovere del 1994 ad oggi. Anche per il suo sacrifico la bandiera della Polizia di Stato è stata insignita di una medaglia d’oro dal Presidente della Rapubblica per l’attività svolta dalla Polizia Stradale dal 1997 al 2003.
Ci fa piacere vedere che anche nel paese di origine di Pino Ronca i cittadini non hanno dimenticato il sacrificio di questo giovane vice sovrintendente di 42 anni che ha onorato la sua divisa.
foto1: Piazza Pino Ronca, dedicata nel suo paese a Giuseppe Ronca Vice Sovrintendente della Polizia Stradale, in forza alla Sottosezione Polizia Stradale di Foggia
foto2: La Sfilata della Banda
foto3: La presenza delle Autorità per l’evento
foto4: Momento significativo "Il taglio del nastro"
Le foto sono tratte da: http://www.rosetonline.it/Pinolash/index.htm
Lunedì, 02 Agosto 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK