Giovedì 05 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Trovato ubriaco prima di guidare lo scuolabus

L’autista, un 61enne, era finito da tempo nel mirino degli agenti della polizia locale, riuniti nella convenzione dei Comuni di Fumane, Marano e Sant’Anna d’Alfaedo. Era stato visto spesso al bar a consumare bicchieri di vino, in attesa di prendere servizio. Fino a venerdì pomeriggio, quando gli agenti hanno deciso d’intervenire prima che i 20 bimbi di elementari e asilo salissero sullo scuolabus fuori dalle scuole di Breonio.

È stato controllato con l’alcoltest per ben due volte e aveva un valore prima di 0,61 e poi di 0,59, ben oltre, quindi, il limite che per chi guida scuolabus che, codice alla mano, dev’essere pari a zero. Durante gli accertamenti, l’autista, riferiscono i presenti, ha mantenuto la calma quando gli è stato comunicato che gli sarebbe stata ritirata la patente. Non ha mosso ciglio neanche quando gli è stato elevato un verbale che lo sanziona per 700 euro così come prescrive sempre il codice della strada. I problemi sono sorti, invece, per i piccoli rimasti senza il servizio di trasporto.

Sono state le maestre ad organizzare una sorta di servizio di trasporto «fai da te» improvvisato, inviando whatsapp ai genitori perché si adoperassero per recuperare dalla scuola i loro figli, di età compresa tra i tre e 10 anni. 

Giampaolo Chavan
da larena.it


Trovato ubriaco prima di guidare lo scuolabus
Martedì, 03 Dicembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK