Lunedì 25 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Articoli 22/11/2019

PRESTANOME DI VEICOLI: PRESENTATE INTERROGAZIONI PARLAMENTARI URGENTI

(ASAPS) Non è passata nell'indifferenza della politica l'inchiesta de "Il Corriere della Sera" che ha fatto il punto sul fenomeno dei "prestanome dei veicoli" (leggi qui). Sono state presentate due interrogazioni parlamentari urgenti, per sollecitare l'emissione dei decreti attuativi ex art. 94bis del Codice della Strada, introdotto dalla legge nr. 120/2010. Un fenomeno contrastato sia dal punto di vista amministrativo ma anche penale con le attività di alcune Procure tra cui Milano, che ha attivato uno speciale nucleo, e Verona, grazie anche a nuove applicazioni informatiche. I collegamenti tra l'utilizzo di veicoli intestati a soggetti fittizi, che peraltro creano un danno ai bilanci dello Stato, degli Enti Locali per i mancati pagamenti di sanzioni, di cartelle esattoriali, di bolli, di assicurazione rc auto, di pedaggi autostradali, e la criminalità è ormai provato al massimo livello.
Sono due le interrogazioni parlamentari urgenti presentate alla Camera dei Deputati, ad una delle quali (vedi video dal minuto 00.30 al minuto 05.30), il Sottosegretario ha già fornito la risposta. (ASAPS)

Di seguito il testo delle due interrogazioni parlamentari.

>Allegato_1

>Allegato_2

Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK