Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Cannabis light: un'altra mazzata della Cassazione sui negozi
da studiocataldi.it

Dopo le Sezioni Unite un'altra sentenza della Cassazione chiarisce che la cannabis light va sequestrata per verificare se ha effetti psicogeni e se la vendita configura reato

La sentenza n. 46236/2019 della Cassazione precisa che chi vende derivati dalla coltivazione della cannabis sativa L, commette reato a meno che non si riesca a dimostrare che tali sostanze siano prive di efficacia drogante...

>Continua a leggere su studiocataldi.it

di Annamaria Villafrate
da studiocataldi.it

Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK