Sabato 14 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 19/11/2019

Come sanzionare autovettura che circola con targa smarrita senza e senza che abbia richiesto la reimmatricolazione del veicolo?

L'operatore di polizia che controlla un'autovettura priva di targhe sia anteriore che posteriore (quindi priva di entrambe le targhe ma con targhe autocostruite in plastica) di cui il proprietario ne ha denunciato lo smarrimento un anno prima del suddetto controllo senza mai richiederne la reimmatricolazione è sanzionabile solo ai sensi dell'art. 100/ 2 e 6 C.d.S. e/o anche con l' art. 93 C.d.S.? Mi date cortesemente una risposta esaustiva indicandomi la giusta procedura da seguire ed i relativi verbali da contestare.Grazie.

email-Bacoli (Na)

***

(ASAPS) Qualora la targa (anteriore e/o posteriore; anche quella di prova) sia stata smarrita, sottratta o distrutta, è fatto obbligo all’intestatario della carta di circolazione di proporre denuncia entro 48 ore dal fatto agli organi di polizia, i quali rilasciano ricevuta.
Se, trascorsi quindici giorni dalla presentazione della denuncia di smarrimento o di sottrazione di anche una sola delle targhe, queste o questa non vengono ritrovate, l’intestatario deve provvedere a nuova immatricolazione.
Nel periodo dei quindici giorni intercorrenti tra la data della presentazione della denuncia e il termine ultimo del quindicesimo giorno, il veicolo può circolare con un pannello a fondo bianco riportante i dati della targa originale curando che la posizione, i caratteri e le dimensioni siano corrispondenti alla targa sostituita (vedi caso successivo).
Dopo i predetti 15 giorni il veicolo può circolare con il pannello solo se è stata chiesta la reimmatricolazione (vedi caso successivo) e vengono prodotte la denuncia e la richiesta di reimmatricolazione.
Ferma restante la violazione prevista e sanzionata dall’articolo 102 suggerita da chi pone il quesito, si  può ravvisare anche in concorso la violazione di cui all’articolo 100 cds (con sanzione accessoria del fermo amministrativo) per targa non conforme alle caratteristiche previste dal regolamento di esecuzione; infatti, la targa autoprodotta può essere utilizzata solo nei primi 15 gg previsti dall’articolo 102. (ASAPS)



Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK